Informazioni sui cookie su questa pagina Web

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la sua esperienza online. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le sue preferenze sui cookie, ipotizziamo che accetti il nostro uso dei cookie. Per ottenere maggiori informazioni o modificare le sue preferenze sui cookie, visiti la nostra politica sui cookie.

Accettare
Sccegli la piattaforma e compra
Prova un mese gratuito con 10 licenze.
Per cos é l' account?
Benvenuto su CogniFit! Benvenuto su CogniFit per ricercatori!

Registra la tua email qui sotto per iniziare a prenderti cura del tuo cervello.

Stai per creare un account di gestione del paziente. Questo account è pensato per aiutare professionisti della salute (medici, psicologi...) nella diagnosi e nell'intervento sui disturbi cognitivi.

Stai per creare un account di ricerca. Questo account è stato progettato appositamente per aiutare i ricercatori nei loro studi nelle aree cognitive.

Stai per creare un account di gestione degli studenti. Questo resoconto è stato progettato per assistere nella diagnosi e nell'intervento dei disturbi cognitivi nei bambini e nei giovani studenti.

Stai per creare un account di famiglia. Questo account è stato progettato per consentire ai tuoi familiari di accedere alle valutazioni e agli allenamenti di CogniFit.

Stai per creare un account personale. Questo tipo di account è stato progettato per aiutarti a valutare e ad allenare le tue capacità cognitive.

Stai per creare un account di gestione del paziente. Questo account è pensato per aiutare professionisti della salute (medici, psicologi...) nella diagnosi e nell'intervento sui disturbi cognitivi.

Stai per creare un account di famiglia. Questo account è stato progettato per consentire ai tuoi familiari di accedere alle valutazioni e agli allenamenti di CogniFit.

Stai per creare un account di ricerca. Questo account è stato progettato appositamente per aiutare i ricercatori nei loro studi nelle aree cognitive.

Stai per creare un account di gestione degli studenti. Questo resoconto è stato progettato per assistere nella diagnosi e nell'intervento dei disturbi cognitivi nei bambini e nei giovani studenti.

loading

Per uso personale (a partire dai 16 anni). I bambini minori di 16 anni possono utilizzare la piattaforma di CogniFit per Famiglie.

Facendo clic su Iscriviti o usando CogniFit, dichiari di aver letto, compreso e accettato i Termini di CogniFit & le Condizioni di Politica di Privacy

corporativelanding_LANDING-NAME_ME-00_social_picture
  • Gioco online a "Cruciverba Visivo" e rafforza le tue abilità cognitive

  • Accedi a questa risorsa scientifica di allenamento cerebrale

  • Sfida il tuo cervello

Inizia ora

Gioco mentale "Cruciverba Visivo": in cosa consiste?

Cruciverba Visivo è un gioco mentale che mira ad allenare la memoria di lavoro e la percezione visiva. Ti verrà mostrata un'immagine per alcuni secondi. Devi ricordare il nome dell'oggetto nell'immagine (per esempio, "tigre") e selezionare la prima lettera della parola tra le 4 lettere mostrate (in questo caso "t"). L'obiettivo è quello di cercare di abbinare l'immagine e la lettera il più velocemente possibile.

CogniFit ha progettato questo gioco con l'obiettivo di stimolare la nostra denominazione e percezione. È un gioco adatto a qualsiasi persona indipendentemente dalla sua età, poiché la difficoltà si adatta alle necessità dell'utente. Il Cruciverba visivo è un'opzione perfetta per stimolare la nostra mente e aiutare a rafforzare le nostre capacità cognitive in modo divertente e interattivo.

L'obiettivo del gioco è ricordare il nome dell'oggetto nell'immagine (ad esempio "casa") e selezionare la prima lettera della parola tra le 4 lettere mostrate (in questo caso "c").

Più alto è il livello, più grande è la sfida. Dovrai fare attenzione a selezionare la lettera nell'ordine indicato nelle istruzioni (può essere la prima, la seconda o qualsiasi cosa il gioco indichi in un dato momento).

Inoltre, metteremo alla prova la tua capacità di memoria, poiché dovrai ricordare più di un'immagine alla volta.

Perchè il Cruciverba visivo è così popolare? - Storia

Il Cruciverba è uno dei giochi mentali più famosi nel mondo. Questo passatempo è stato inventato nel 1913 da Arthur Wynne. Questo giornalista lavorava nel supplemento festivo che, con il nome di Fun, usciva la domenica nel New York World. Il Cruciverba era inteso come uno dei vari gruppi di "esercizi mentali" contenuti nel supplemento domenicale. Il gioco ha catturato rapidamente l'attenzione del pubblico, era sia divertente che impegnativo, e così è diventato parte della routine domenicale.

Al giorno d'oggi, sono state create migliaia di versioni di questo gioco, e dopo più di un secolo, è ancora una delle migliori opzioni per stimolare la mente. Dal dipartimento di progettazione di CogniFit abbiamo voluto creare una versione online che combina immagine e testo, in questo gioco, i partecipanti devono aggiungere la parola iniziale dell'oggetto che appare nell'immagine sul lato destro dello schermo nel Cruciverba. L'obiettivo principale di questo gioco è quello di stimolare diverse abilità cognitive in un modo molto divertente.

In che modo il gioco mentale "Cruciverba Visivo" migliora le mie abilità cognitive?

Allenarsi con giochi come il Cruciverba Visivo di CogniFit stimola un modello di attivazione neuronale specifico. Ripetere e allenare costantemente questo modello, può aiutare a creare nuove sinapsi e i circuiti neuronali si riorganizzano e riprendono le funzioni cognitive debilitate o danneggiate.

Il gioco del Cruciverba Visivo aiuta a esercitare la memoria di lavoro, la denominazione e la percezione. Stimolare costantemente queste abilità può aiutare a creare nuove sinapsi, e aiutare i circuiti neurali a riorganizzarsi e migliorare le funzioni cognitive.

1ª SETTIMANA

2ª SETTIMANA

3ª SETTIMANA

Proiezione grafica orientativa delle reti neuronali dopo 3 settimane.

Proiezione grafica orientativa delle reti neuronali dopo 3 settimane.

Cosa succede quando non alleno le mie capacità cognitive?

Il nostro cervello è progettato per risparmiare risorse, in questo modo tende ad eliminare le connessioni che non usa. Così, se un'abilità cognitiva non viene usata normalmente, il cervello non fornisce risorse per quel modello di attivazione neurale, quindi diventa sempre più debole. Questo ci rende meno capaci di usare quella funzione cognitiva, rendendoci meno efficaci nelle nostre attività quotidiane.

Inserisci il tuo indirizzo email