Sccegli la piattaforma e compra
Prova un mese gratuito di carica con 10 licenze.
Per cos é l' account?
Registrati
loading

Facendo clic su Iscriviti o usando CogniFit, dichiari di aver letto, compreso e accettato i Termini di CogniFit & le Condizioni di Politica di Privacy

corporativelanding_PartesCerebro_social_picture

Parti del cervello. Anatomia del cervello

  • Accedi agli esercizi clinici di valutazione cerebrale

  • Stimola molteplici aree cerebrali

  • aiuta a fortificare le strutture cerebrali implicate nelle principali abilità cognitive. Provalo!

loading

Quali parti è fatto il nostro cervello ? Il cervello umano è uno dei più complessi organi del nostro corpo. Si compone di diverse parti o strutture che svolgono funzioni di lavoro diverse in modo coordinato e unificato su migliaia di connessioni stabilite tra loro e il resto del corpo. Ecco una descrizione della struttura del cervello, diverse parti del cervello umano e le funzioni che rende ognuna di queste parti.

Struttura del cervello

l sistema nervoso centrale è costituito dal cervello e del midollo spinale.

  • Il cervello è la parte centrale del sistema nervoso centrale che è racchiuso e protetto all'interno del cranio.
  • Il midollo spinale è una lunga corda bianca situata nel canale vertebrale e collega il cervello al resto del corpo. Agisce come una strada di informazioni tra il cervello e il corpo, trasmettere tutte le informazioni fornite dal cervello al corpo.

Possiamo dire che l'encefalo degli umani é diviso in tre "cervelli"differenziati a seconda del livello di sviluppo filogenetico:

IL ROMBOENCEFALO O CERVELLO POSTERIORE:è la più antica e meno struttura evoluta, presente in tutte le specie di vertebrati. La struttura e l'organizzazione del romboencefalo è il più semplice. E 'responsabile della regolazione delle funzioni di base per il controllo della sopravvivenza e del movimento. Le lesioni in queste strutture possono portare alla morte o grave invalidità. Si trova proprio sulla parte superiore del midollo spinale, e costituito da varie strutture:

  • Il midollo allungato : aiuta a controllare le funzioni automatiche come la respirazione, la pressione sanguigna , la frequenza cardiaca, la digestione, ecc ..
  • La protuberanza anulare o pons : Questa è la parte del tronco cerebrale che si trova tra il midollo allungato e mesencefalo. La sua funzione è quella di collegare il midollo spinale e midollo allungato con le strutture superiori delle emisferi della corteccia cerebrale e / o del cervelletto. E 'coinvolto nel controllo funzioni automatiche del corpo e svolge un ruolo importante nei livelli di eccitazione (prontezza) e di coscienza, e regolazione del sonno.
  • Cervelletto : Si trova sotto il cervello ed è la seconda più grande struttura del cervello. In cervelletto tutte le informazioni provenienti dai percorsi cerebrali sensoriali e motori sono integrati, quindi la sua funzione principale è quella di controllare il movimento. Aiuta anche la postura e l'equilibrio di controllo, e permette alle persone di imparare a muoversi, a camminare, ad andare in bicicletta ... Il danno a questa struttura sono spesso causa di problemi con il movimento, il coordinamento e il controllo posturale, ma provoca anche disfunzioni nei processi cognitivi top con cui è collegato.

EIL MESENCEFALO O CERVELLO MEDIO:È la struttura che collega romboencefalo al precedente, il motore e impulsi sensoriali tra loro guida. Il suo funzionamento è un prerequisito per l'esperienza cosciente. Gli infortuni in questa zona del cervello produce sono responsabili per alcuni disturbi del movimento, quali tremori, rigidità, movimenti strani ...

IL PROSENCEFALO O CERVELLO ANTERIORE:Questa è la struttura dei più sviluppati, si è evoluta e che ha una organizzazione cervello superiore e complessità. Si compone di due parti principali:

  • Diencefalo: si trova all'interno del cervello. Si compone di strutture importanti come il talamo e ipotalamo.
  • Talamo: è come una stazione di rilancio del cervello trasmette la maggior parte (uditivi, visivi e tatto) percepito segnali sensoriali e può essere elaborato altrove cervello. E 'anche coinvolto nel controllo motorio.
  • Ipotalamo: è una ghiandola situata nella zona centrale della base del cervello che svolge un ruolo importante nella regolazione delle emozioni e molte altre funzioni corporee, come l'appetito , la sete e il sonno.
  • Telencefalo o "cervello": nota informalmente come il cervello, che copre l'intera corteccia cerebrale (sottile strato di tessuto grigio sgualciti nelle scanalature e pieghe), ippocampo e gangli della base.

Struttura del cervello

Anatomia cerebrale e le sue funzioni

In questa sezione vedremo più da vicino l'anatomia del cervello o cervello e le funzioni che sono coinvolti in ogni parte.

I GANGLI BASALI:sono strutture neuronali sottocorticali la cui funzione è di avviare e integrare il movimento. Essi ricevono le informazioni dalla corteccia cerebrale e del tronco cerebrale, di processo e proiettano di nuovo alla corteccia, midollare e tronco per permettere coordinazione dei movimenti. Si compone di diverse strutture:

  • Nucleo caudato, è un nucleo a forma di C che è coinvolto nel controllo del movimento volontario, ma si occupa anche di processi di apprendimento e memoria.
  • Putamen
  • Globo Pallido
  • Amigdala, che svolge un ruolo chiave nelle emozioni, soprattutto nella paura. L'amigdala aiuta negozio e categorizzare i ricordi emotivamente cariche.

L' IPPOCAMPO:È una piccola struttura sottocorticale a forma di ippocampo che svolge un ruolo importante nella formazione della memoria, sia la classificazione delle informazioni come memoria a lungo termine

LA CORTECCIA CEREBRAL: Si tratta di un sottile strato di tessuto grigio che si ripiega su se stesso formando una sorta di dossi chiamati circonvoluzioni che danno quell'aspetto così caratteristica al cervello. Le spire sono delimitate da scanalature o solchi cerebrali, e in particolare quelli che sono profonde fessure sono chiamati fessure. La corteccia è diviso in due emisferi, destro e sinistro, separati da fessura interemisferica e uniti da una struttura di corpo chiamato calloso consente la trasmissione di informazioni tra loro. Ogni emisfero controlla un lato del corpo, ma i controlli sono invertiti: l'emisfero sinistro controlla il lato destro del corpo e l'emisfero destro controlla la parte sinistra. Questo fenomeno è stato chiamato lateralizzazione cerebrale.

CIASCUN EMISFERO, A SUA VOLTA SI DIVIDE IN 4 LOBI: Questi lobi sono delimitati da quattro solchi cerebrali (solco centrale o Rolando, Cisura laterale o di Silvio , solco parieto-occipitale e il solco cingolato):

  • Del lobo frontale: è la corteccia cerebrale più grande del lobo. Si trova nella parte anteriore, appena dietro la fronte. Si estende dalla anteriore al solco centrale. E 'il centro di comando e controllo del cervello: il grande direttore d'orchestra. E 'coinvolto nella pianificazione, ragionamento e problem solving, il giudizio e il controllo degli impulsi, e anche nella regolazione delle emozioni come l'empatia e generosità, e il comportamento.
  • Lobo temporale: è separato dal lobi frontale e parietale da parte della fessura di Sylvian ei limiti di lobo occidentale. Coinvolto nell' elaborazione uditiva e del linguaggio. Si occupa anche di funzioni e gestione delle emozioni di memoria.
  • Lobo parietale: occupa l'area tra il solco e la parte superiore del solco parieto-occipitale. E 'responsabile per l'integrazione delle informazioni sensoriali. Processing contribuisce al dolore e toccare, tra le altre cose.
  • Lobo occipitale: è delimitato da successive limiti di parietali e lobi temporali. Si occupa principalmente di visione. Cioè, i processi e interpreta tutto ciò che vediamo. Esso analizza aspetti come la forma, il colore e il movimento di interpretare e trarre conclusioni da immagini visive.
  • Alcuni autori parlano di un quinto del lobo, il limbico: Il sistema limbico costituito da varie strutture, tra cui l'amigdala, talamo, ipotalamo, ippocampo, corpo calloso tra gli altri . Il sistema limbico controlla le risposte fisiologiche agli stimoli emotivi. Esso è legato alla memoria, l'attenzione, le emozioni, istinti sessuali, personalità e del comportamento.

Inserisci il tuo indirizzo email