Sccegli la piattaforma e compra
Prova un mese gratuito di carica con 10 licenze.
Scegli latua piattaforma
Registrati
loading

Facendo clic su Iscriviti o usando CogniFit, dichiari di aver letto, compreso e accettato i Termini di CogniFit & le Condizioni di Politica di Privacy

Hai una mente fantastica!

Hai una mente fantastica!

Il cervello é considerato la creazione piú complessa dell'universo. Si tratta di un organo di tessuto molle inserito nel cranio, nella parte superiore che é dura e formata da ossea. All'interno del cranio il cervello galleggia nel liquido cerebrospinale, un liquido trasparente che svolge numerose funzioni di protezione, sia fisica che immunologica.

Gli studiosi dividono il cranio in tre parti principali, il proencefalo la parte piú sviluppata, il mesencefalo e il rombencefalo sono le parti meno sviluppate. Il proencefalo é formato da due parti, il telencefalo, che comprende la corteccia cerebrale, l'ippocampo e i gangli basali; il diencefalo che contiene il talamo, l'ipotalamo, epitalamo, il subtalamo e la ghiandola pineale. Il rombencefalo comprende tre strutture cerebrali, il cervelletto, il ponte e il midollo allungato. Il mesencefalo é una piccola struttura situata tra il proencefalo e rombencefalo. La caratteristica piú sorprendente del cervello é la sua plasticità, la capacitá di cambiare la propria struttura e organizzazione per tutta la durata della vita in risposta alle influenze genetiche e ambientali.

La corteccia cerebrale é ampiamente considerata la parte piú sviluppata del cervello umano. Si tratta di un sottile strato di tessuto grigio raggrinzito con scanalature e pieghe (come una borsa morbida) disposte in due forme semicircolari o emisferi (emi significa metá). Ogni emisfero controlla un lato del corpo, ma il controllo é invertito: l'emisfero sinistro controlla il lato destro del corpo e l'emisfero destro il lato sinistro del corpo, un fenomeno chiamato lateralizzazione del cervello.

Ogni emisfero ha quattro lobi, il frontale, i parietali, i lobi occipitali e i temporali. Il frontale é coinvolto nella pianificazione, nel ragionamento, nel controllo delle emozioni e in altre importanti funzioni di ordine superiore. Tra i molti processi che coinvolgono i lobi parietali ci sono la percezione del gusto, il tatto e la temperatura. Quelli occipitali controllano ció che vediamo e, tra le altre funzioni, percepiscono la forma, il colore e il movimento. La I lobi temporali supportano molte funzioni come ad esempio l'elaborazione del volume e della frequenza della musica e della parola. Inoltre sono coinvolti nella formazione di nuovi ricordi o nel richiamarne alla mente di vecchi.

é stato stimato che il cervello contiene 100 miliardi di connessioni tra le cellule nervose o tra i neuroni. Tutto ció che accade nella nostra vita, da svegli o nel sonno, come respirare o deglutire, guardare, ascoltare, toccare o gustare, leggere o scrivere, cantare o ballare, pensare in silenzio o parlare dei nostri pensieri, amare o odiare, camminare o correre, pianificare o agire spontaneamente, immaginare o creare, avviene ed é controllato da questo enorme numero di neuroni. Nel cervello i neuroni nascono, vivono e muoiono. La loro nascita, vita e morte sono l'espressione del grande mistero della plasticità del cervello.

Inserisci il tuo indirizzo email