Informazioni sui cookie su questa pagina Web

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la sua esperienza online. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le sue preferenze sui cookie, ipotizziamo che accetti il nostro uso dei cookie. Per ottenere maggiori informazioni o modificare le sue preferenze sui cookie, visiti la nostra politica sui cookie.

Accettare
Sccegli la piattaforma e compra
Prova un mese gratuito con 10 licenze.
Per cos é l' account?
Benvenuto su CogniFit!

Conferma che gli allenamenti e/o le valutazioni sono per uso personale.Stai per creare un account personale. Questo tipo di account è progettato per aiutarti a valutare e allenare le tue capacità cognitive.

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alla valutazioni cognitive per i tuoi pazienti.Creerai un account di gestione del paziente. Questo account è progettato per aiutare i professionisti della salute (medici, psicologi...) alla diagnosi e all'intervento di disturbi cognitivi.

Conferma che vuoi offrire allenamenti e/o valutazioni cognitive ai tuoi amici o familiari. Stai per creare un account di famiglia. Questo account è progettato affinché i tuoi familiari possano avere accesso alle valutazioni e agli allenamenti di Cognifit

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alle valutazioni cognitive per i partecipanti di uno studio di ricerca.Stai per creare un account di ricerca. Questo account è appositamente progettato per aiutare i ricercatori con i loro studi nelle aree cognitive.

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alle valutazioni cognitive per i tuoi alunni.Stai per creare un account di gestione degli alunni.Questo account è progettato per aiutare alla diagnosi e all'intervento dei disturbi cognitivi di bambini e giovani studenti.

loading

Per uso personale (a partire dai 16 anni). I bambini minori di 16 anni possono utilizzare la piattaforma di CogniFit per Famiglie.

Facendo clic su Iscriviti o usando CogniFit, dichiari di aver letto, compreso e accettato i Termini di CogniFit & le Condizioni di Politica di Privacy

corporativelanding_STUDY-COGNITIVE-TRAINING-MULTIPLE-SCLEROSIS_social_picture

CogniFit ha migliorato lo stato cognitivo delle persone con sclerori multipla

Gli allenamenti di CogniFit sono uno strumento affidabilel per la stimolazione dello stato di diverse capacità cognitive nelle persone affette da Sclerosi Multipla.

Questa pagina è solo informativa. Non vendiamo alcun prodotto che tratti malattie. I prodotti di CogniFit per la cura di malattie si trovano attualmente in processi di convalida. Se sei interessato visita la Piattaforma di ricerca CogniFit
  • Gestisci comodamente i partefcipanti alle ricerche dalla piattaforma per ricercatori

  • Valuta e allena fino a 23 abilità cognitive dei partecipanti al tuo studio

  • Comprova e compare la valutazione cognitiva dei partecipanti per lo i dati del tuo studio

Inizia ora
loading

Nome originale: Home-based personalized cognitive training in MS patients: a study of adherence and cognitive performance.

Autori: Evelyn Shatil1, Avishag Metzer2, Omer Horvitz3, Ariel Miller2.

  • 1. Department of Psychology and the Center for Psychobiological Research, Max Stern Academic College of Emek Yezreel, and CogniFit Ltd, Yoqneam Ilit, Israel.
  • 2. Neuroimmunology Unit, Multiple Sclerosis & Brain Research Center, Carmel Medical Center, Haifa, Israel.
  • 3. Brain and Behaviour Research Center, Institute for the Study of Affective Neuroscience (ISAN), Department of Psychology, The University of Haifa, Israel.

Rivista: NeuroRehabilitation 26 (2010), 143-153.

Cita questo articolo (Formato APA):

  • Shatil, E., Metzer, A., Horvitz, O., & Miller, A. (2010). Home-based personalized cognitive training in MS patients: a study of adherence and cognitive performance. NeuroRehabilitation, 26, pp.145-153.

Conclusioni dello Studio

L'allenamento di CogniFit è uno strumento pratico e molto utile per il miglioramento delle capacità cognitive dei pazienti con Sclerosi Multipla.. Attenzione divisa [P=0.011], coordinazione occhio-mano [P<0.0001], memoria generica [P<0.0001], denominazione [P=0.029], tempo di reazione [P=0.001], percezione spaziale [P<0.0001], stima temporale [P=0.014], memoria di lavoro visiva [P<0.0001], percezione visiva [P=0.006], scansione visiva [P=0.029], e memoria di lavoro verbale-uditiva [P=0.001].

Contesto

La sclerosi multipla è una malattia infiammatoria cronica che, non solo provoca una diabilità fisica a lungo termine, ma porta anche a una serie di sintomi cognitivi . La prevalenza di alterazioni cognitive in persone con sclerosi multipla varia dal 43 al 65%, essendo la memoria episodica, l'attenzione e la velocità di elaborazione le capacità maggiormente colpite. Inoltre, si vedono influenzate anche le funzioni esecutive, come la fluidità verbale, la formazione di concetti, il ragionamento astratto, la pianificazione e il monitoraggio.Un cattivo funzionamento cognitivo viene associata a una peggiore qualità di vita.

Attualmente non esistono cure effettive per ridurre la sintomatologia cognitivia nei pazienti con sclerosi multipla, pertanto è necessario vedere altri medici professionsiti per ridurre l'impatto di queste alterazione cognitive. Lariabilitazione cognitivaha dimostrato di essere un importante componente del trattamento per le alterazione cognitive nella sclerosi multipla e, ciononostante, è stato posco studiato. Più concretamente, lastimolazione computerizzata ha dimostrato di essere efficace nel miglioramento dello stato cognitivo in persone con sclerosi multipla.

Metodologia

Disegno di studio

Los studio consisteva in 12 settimane di allenamento con CogniFit, con una valutazione pre-allenamento e un'altra al termine di queste 12 settimane. I partecipanti furono suddivisi in due gruppi, il gruppo sperimentale e il gruppo di controllo. Gli utenti senza connessione internet sono furono inseriti nel gruppo di controllo. L'obiettivo dello studio era quello di conoscere l'adesione all'allenamento e gli effetti che provoca sullo stato cognitivo delle persone con sclerosi multipla.

Lo studio fu realizzato nel Multiple Sclerosis & Brain Research Centre, del Carmel Medical Centre, ad Haifa. Il protocollo fu approvato dal comitato di etica e si ottenne il consenso per iscritto dai partecipanti prima di iniziare la pre-valutazione

Participanti

I parteicpanti furono scelti tra i pazienti dell'ambulatorio del Carmel Medical Centre. A tali pertecipanti era stata diagnostcata la Sclerosi Multipla progressiva recidivante-remittente, con un buon funzionamento della mano dominante, parlavano ebreo, disponevano di un pc in casa ed erano interessati a partecipare allo studio.

I criteri di esclusione erano la presenza di qualsiasi altra malattia neurologica, il consumo di droga o alcohol, così come la presenza di depressione o qualsiasi altro disturbo che richiede il consumo di farmaci psicotropi. Furono esclusi, anche, i pazienti con Sclerosi Multipla primariamente progressiva.

Analisi

Per valutare, da una parte, le differenze nello stato cognitivo trai gruppi prima di iniziare lo studio; dalla'ltra parte, l'effetto dell'allenamento in ciascun gruppo; e, infine, i cambi cognitivi tra i due gruppi dopo l'intervento, furono utilizzati modelli a effetti misti per misure ripetute e modelli lineali generalizzati nel programmo statistisco SAS.

Un diverso approccio è stato, inoltre, testato con il programma statistico SPSS. Furono utilizzati test t campione indipendenti e test t abbinati per ottenere le differenze nei punteggi cognitivi tra i due gruppi alla linea di base, e all'interno di ogni gruppo prima e dopo l'allenamento, rispettivamente. Infine, è stata eseguita un'ANCOVA per valutare le differenze nei punteggi cognitivi dopo l'allenamento CogniFit.

I risultati in ambo i procedimenti furono simili, Tuttavia, i risultati spiegati a continuazione si basano sul secondo procediemnto (realizzato con il SPSS).

Risultati e conclusioni

Ambo i gruppi all'inizio coicnidevano nelle loro caratteristiche cliniche e sociodemografiche. Nelle misure relative allo stato cognitivo dei partecipanti, è stato possibile osservere miglioramenti significativi in sette capacità cognitive del gruppo di controllo: attenzione divisa, attenzione sostenuta (evitare distrazioni), denominazione, tempo di risposta, flessibilità cognitiva, percezione spaziale e stima temporale. Al contrario, nel gruppo che realizzó l'allenamento di CogniFit, si notarono miglioramenti significativi in undici capacità cognitive: attenzione divisa [P=0.011], coordinazione occhio-mano [P<0.0001], memoria generica (che include differenti capacità cognitive relacionate con la memoria) [P<0.0001], denominazione [P=0.029], tempo di reazione [P=0.001], percezione spaziale [P<0.0001], stima temporale [P=0.014], memoria di lavoro visiva [P<0.0001], percezione visiva [P=0.006], scansione visiva [P=0.029], e memoria di lavoro verbale-uditiva [P=0.001]. Prevale che i miglioramenti raggiunti dal gruppo che realizzó l'allenamento di CogniFit furono significativamente maggiori rispetto a quelli del gruppo di controllo nelle seguenti capacità cognitivas: memoria generica, memoria di lavoro visivo, e memoria di lavoro verbale-uditiva.

In sintesi, è stato osservato che l'allenamento di CogniFit aiutò a migliorare significativamente lo stato cognitivo di adulti con Sclerosi Multipla progressiva recidivante-remittente. Tali miglioramenti furono notati soprattutto nelle capacità cognitive relazionate alla memoria.L'allenamento cognitivo personalizzato di CogniFit è mostrato come uno strumento pratico e molto utile per il miglioramento delle capacità cognitive dei pazienti con Sclerosi Multipla.

Inserisci il tuo indirizzo email