Informazioni sui cookie su questa pagina Web

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la sua esperienza online. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le sue preferenze sui cookie, ipotizziamo che accetti il nostro uso dei cookie. Per ottenere maggiori informazioni o modificare le sue preferenze sui cookie, visiti la nostra politica sui cookie.

Accettare
Sccegli la piattaforma e compra
Prova un mese gratuito di carica con 10 licenze.
Per cos é l' account?
Registrati

Conferma che gli allenamenti e/o le valutazioni sono per uso personale.Stai per creare un account personale. Questo tipo di account è progettato per aiutarti a valutare e allenare le tue capacità cognitive.

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alla valutazioni cognitive per i tuoi pazienti.Creerai un account di gestione del paziente. Questo account è progettato per aiutare i professionisti della salute (medici, psicologi...) alla diagnosi e all'intervento di disturbi cognitivi.

Conferma che vuoi offrire allenamenti e/o valutazioni cognitive ai tuoi amici o familiari. Stai per creare un account di famiglia. Questo account è progettato affinché i tuoi familiari possano avere accesso alle valutazioni e agli allenamenti di Cognifit

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alle valutazioni cognitive per i partecipanti di uno studio di ricerca.Stai per creare un account di ricerca.Questo account è appositamente progettato per aiutare i ricercatori con i loro studi nelle aree cognitive.

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alle valutazioni cognitive per i tuoi alunni.Stai per creare un account di gestione degli alunni.Questo account è progettato per aiutare alla diagnosi e all'intervento dei disturbi cognitivi di bambini e giovani studenti.

Per uso personale (a partire dai 16 anni)

loading

Facendo clic su Iscriviti o usando CogniFit, dichiari di aver letto, compreso e accettato i Termini di CogniFit & le Condizioni di Politica di Privacy

corporativelanding_memoria-trabajo_social_picture
  • Accedi ad una completa batteria di valutazione della memoria di lavoro e altre funzioni esecutive

  • Identifica e valuta la presenza di alterazioni o deficit

  • Stimola e migliora la memoria di lavoro e altre funzioni con esercizi clinici

loading

Cos'é la memoria di lavoro?

La memoria di lavoro (ML), nota anche come memoria operativa, può essere definito come l'insieme dei processi che ci permettono di immagazzinare temporaneamente e la manipolazione delle informazioni svolgere compiti cognitivi complessi comela comprensione del linguaggio, la lettura, le abilità matematiche, di apprendimento o ragionamento. La memoria di lavoro è un tipo di memoria a breve termine.

Definizione di memoria di lavoro secondo il modello di Baddley e Hitch

La memoria di lavoro secondo Baddeley e Hitch, si compone di tre sistemi. Comprende componenti di immagazzinamento come l'elaborazione delle informazioni:

Il sistema esecutivo centrale: Funziona come un sistema attenzionale di vigilanza che decide a cosa fare attenzione e organizza la sequenza di operazioni che si devono svolgere un'attività.

Il ciclo fonologico: Ci permette di gestire e mantenere in memoria il materiale scritto e parlato.

Agenda visospaziale: Ci permette di gestire e mantenere le informazioni visive.

Buffer episodico: Siamo in grado di combinare le informazioni del circuito fonologico, l' agenda visospaziale, della memoria a lungo termine e l'ingresso percettivo in un episodio coerente

Caratteristiche della memoria di lavoro:

  • La sua capacità è limitata. Noi registriamo solo 7 ± 2 articoli.
  • E' attiva. Non solo memorizza le informazioni, ma le manipola e trasforma.
  • I contenuti si aggiornano costantemente.
  • E' modulata dalla corteccia frontale dorsolaterale.

Esempi di memoria di lavoro

La memoria di lavoro (o memoria operativa) si riferisce alla capacità che ci permette di tenere a mente gli elementi di cui abbiamo bisogno per eseguire un compito, mentre lo stiamo eseguendoe . Grazie alla memoria di lavoro o operativa é possibile:

  • ntegrare due o più cose che si sono verificate in prossimità temporale, come ad esempio ricordare e rispondere ai dati che sono state detti in una conversazione .
  • L'associazione di nuova conoscenza con la conoscenza che giá avevamo. Ci permette di imparare.
  • Tenete a mente le informazioni facendo attenzione a qualcos'altro, ad esempio, siamo in grado di preparare gli ingredienti di cui abbiamo bisogno per preparare il pranzo mentre parliamo al telefono con qualcuno.

Usiamo la nostra memoria di lavoro (o memoria operativa)giornalmente in tutti i tipi di attività. Quando cerchiamo di ricordare un telefono prima di scrivercelo. Quando siamo impegnati in una conversazione e dobbiamo tenere a mente ciò che è stato appena detto, di elaborare e di rispondere con la nostra opinione. Quando a scuola o all'università prendiamo appunti: dobbiamo tenere a mente ciò che ha detto l'insegnante e poi scrivere le nostre parole in note. Quando facciamo calcoli mentali in un supermercato per vedere se ci bastano i soldi che abbiamo.

Disturbi che colpiscono la memoria di lavoro

La memoria di lavoro è essenziale per il processo decisionale e per il corretto funzionamento dellefunzioni esecutive. Così la sua alterazione è causa della sindrome disesecutiva e molti disturbi di apprendimento come l'ADHD e la dislessia o discalculia. Molte diagnosi psicopedagógi che hanno bisogno di una valutazione neuropsicologica che misuri in modo preciso le funzioni esecutive. Anche malattie come la schizofrenia o ledemenze presentano alterazioni della memoria di lavoro.

Come misuraree valutare la memoria di lavoro?

La memoria di lavoro è una capacità cognitiva presente nella maggior parte delle attività della nostra vita quotidiana. Quindi valutare la nostra memoria di lavoro e conoscere il suo stato può essere utile in diversi ambiti della vita: in ambiente scolastico (che ci dirà se il bambino avrà difficoltà con la matematica o a leggere), in campo medico ( ci permetterá di sapere se i pazienti possono continuare la loro vita in modo indipendente, o se avranno bisogno di aiuto con le attività di base) o in ambiti professionali (la memoria di lavoro ci permette di ricordare e rispondere ai dati da una conversazione, essenziale durante una riunione o dibattito).

É possibile valutare le diverse funzioni cognitive, come la memoria di lavoro, in modo affidabile ed efficace attraverso unacompleta valutazione neuropsicologica. I test che CogniFit offre per valutare la memoria di lavoro si ispirano alle prove di Cifre dirette e Cifre indirette della WMS (scala Wechsler Memory) al CPT (Continuous Performance Test) al TOMM (Test of Memory Melingering) al Visual Organization Task (VOT) e al Test delle Variabili di Attenzione (TOVA). Oltre alla memoria di lavoro, questi test misurano anche la memoria uditiva a breve termine, la memoria a breve termine, il tempo di reazione, la velocità di elaborazione, il riconoscimento, la scansione visiva e la percezione spaziale.

  • Test Sequenziale WOM-ASM: Sullo schermo compariranno una serie di palline con i numeri differenti. Si dovranno imparare a memoria una serie di numeri per poterli ripetere in un secondo momento. In primo luogo, la serie sarà composta da un singolo numero, ma la quantitá aumenterá gradualmente fino a che non si commetterá un errore. Bisognerá riprodurre ogni insieme di numeri dopo ogni presentazione.
  • Test di Riconoscimento WOM-REST: Tre oggetti compariranno sullo schermo. In primo luogo dobbiamo ricordare l'ordine di presentazione dei tre oggetti il ​​più velocemente possibile. Successivamente, compariranno quattro gruppi di tre oggetti, alcuni dei quali differenti da quelli presentati, e bisognerá individuare la sequenza iniziale nello stesso ordine.

Come riabilitare o migliorare la memoria di lavoro?

La memoria di lavoro, come le altre abilitá cognitive, puó essere allenata e migliorata. Su CogniFit offriamo la possibilitá di farlo in modo professionale

La riabilitazione della memoria di lavoro si basa sulla plasticità cerebrale. CogniFit offre una batteria di esercizi clinici progettati per riabilitare i problemi nella memoria di lavoro e altre funzioni cognitive. Impiegando la nostra memoria di lavoro con programmi di allenamento cognitivo di CogniFit, vengono rafforzate le connessioni cerebrali e neuronali coinvolte in questa capacità cognitiva. Così, quando abbiamo bisogno di utilizzare la memoria di lavoro, le connessioni sarnno più veloci e più efficienti, migliorando la nostra capacità.

Il team di CogniFit è costituito da un gruppo di professionisti specializzati nello studio dei processi di plasticità sinaptica e neurogenesi. Questo ha permesso la creazione di un programma di stimolazione cognitiva personalizzato per le esigenze di ogni utente. Questo programma inizia con una valutazione completa della memoria di lavoro e altre funzioni cognitive fondamentali. Sulla base dei risultati della valutazione, il programma di stimolazione cognitiva di CogniFit offre in modo automatizzato un allenamento cognitivo personalizzato per rafforzare la memoria di lavoro e altre funzioni cognitive ritenute necessarie in base alla valutazione.

Un allenamento costante e adeguato migliora la memoria di lavoro. Per una corretta stimolazione sono necessari 15 minuti al giorno, due o tre giorni alla settimana. È possibileaccedere al programma di stimolazione cognitiva di CogniFit via internet. C'é una gran varietà di attività interattive sottoforma di divertenti giochi mentali, che possono essere realizzati da computer. Al termine di ogni sessione, CogniFit mostrerá un grafico dettagliato con il ptogresso dello stato cognitivo.

Inserisci il tuo indirizzo email