Informazioni sui cookie su questa pagina Web

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la sua esperienza online. Continuando ad utilizzare questo sito senza modificare le sue preferenze sui cookie, ipotizziamo che accetti il nostro uso dei cookie. Per ottenere maggiori informazioni o modificare le sue preferenze sui cookie, visiti la nostra politica sui cookie.

Accettare
Sccegli la piattaforma e compra
Prova un mese gratuito con 10 licenze.
Per cos é l' account?
Registrati

Conferma che gli allenamenti e/o le valutazioni sono per uso personale.Stai per creare un account personale. Questo tipo di account è progettato per aiutarti a valutare e allenare le tue capacità cognitive.

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alla valutazioni cognitive per i tuoi pazienti.Creerai un account di gestione del paziente. Questo account è progettato per aiutare i professionisti della salute (medici, psicologi...) alla diagnosi e all'intervento di disturbi cognitivi.

Conferma che vuoi offrire allenamenti e/o valutazioni cognitive ai tuoi amici o familiari. Stai per creare un account di famiglia. Questo account è progettato affinché i tuoi familiari possano avere accesso alle valutazioni e agli allenamenti di Cognifit

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alle valutazioni cognitive per i partecipanti di uno studio di ricerca.Stai per creare un account di ricerca. Questo account è appositamente progettato per aiutare i ricercatori con i loro studi nelle aree cognitive.

Conferma che desideri accedere agli allenamenti e alle valutazioni cognitive per i tuoi alunni.Stai per creare un account di gestione degli alunni.Questo account è progettato per aiutare alla diagnosi e all'intervento dei disturbi cognitivi di bambini e giovani studenti.

Per uso personale (a partire dai 16 anni). I bambini minori di 16 anni possono utilizzare la piattaforma di CogniFit per Famiglie.

loading

Facendo clic su Iscriviti o usando CogniFit, dichiari di aver letto, compreso e accettato i Termini di CogniFit & le Condizioni di Politica di Privacy

corporativelanding_tiempo-de-reaccion_social_picture
  • Accedi ad una batteria di prove cognitive per valutare il tempo di risposta

  • Identifica e valuta la presenza di alterazioni o deficit

  • Srimola il tempo di reazione e altre abilitá cognitive

Inizia ora
loading

Cos é il tempo di reazione o tempo di risposta?

Il tempo di risposta o tempo di reazione si riferisce alla quantità di tempo che rascorre da quandopercepiamo qualcosa fino a quando diamo una risposta di conseguenza. È quindi la capacità di rilevare, elaborare e rispondere a uno stimolo.

Il tempo di risposta dipende da diversi fattori:

  • Percezione: vedere, sentire o udire lo stimolo è sicuro essenziale per avere un buon tempo di reazione. In una tgara do atletica, quando il giudice dà il segnale di partenza, il suono raggiunge le orecchie degli atleti (percepire lo stimolo)
  • Lavorazione: È necessario mettere a fuoco e comprendere appieno le informazioni per un tempo di reazione adeguato. Seguendo l'esempio di cui sopra, i corridori, sentendo il segnale di partenza distinguono il rumore ambientale e capiscono che possono iniziare a correre (processo di stimolo)
  • Risposta: L' agilitá motrice è necessaria per agire una volta avito lo stimolo e avere un buon tempo di risposta. Quando gli atleti hanno ricevuto ed elaborato con successo il segnale, cominciano a muovere le gambe (dare risposta agli stimoli).

Se uno qualsiasi di questi processi è modificato, il tempo di risposta sarà influenzata di conseguenza. Cioè, se un atleta ha un tempo di risposta cattiva, sarebbe in svantaggio con il resto dei concorrenti. Inoltre, il tempo di risposta include necessariamente un motore componente, a differenza della velocità di elaborazione. E 'il motivo per avere un buon tempo di reazione è identificato con riflessi.

Nell'esempio, la catena di processo (ricevere, elaborare e rispondere) avviene in pochi millisecondi, ma tempi di risposta possono variare a seconda di diversi fattori :

  • Complessità stimolo : il più complesso, più informazioni saranno elaborate, in modo che dovrà passare più tempo su di esso
  • la familiarità, la preparazione e le aspettative : Se si deve rispondere a stimoli noti e quelli che hanno già risposto in precedenza, il tempo speso per elaborare le informazioni è più basso. Meno nuova informazione deve essere elaborato, il più veloce la nostra risposta. Se, come nell'esempio di atletica, ci si aspetta la comparsa dello stimolo (gli atleti sanno che daranno il segnale), il tempo di reazione sarà ancora meno.
  • agenzia di Stato : Alcuni fattori che possono influenzare negativamente il tempo di risposta sono la stanchezza, l'attenzione (da sonnecchiare), una temperatura elevata, gli anziani o anche mangiare pasti abbondanti o sostanze come alcool o altre droghe. Essi possono influenzare negativamente sia la rilevazione dello stimolo, e la sua lavorazione, come la risposta
  • modalità sensoriale stimolato . Il tempo di risposta è di meno quando lo stimolo che innesca risposta uditiva è che quando visive, stimoli uditivi come richiedono meno elaborazione. Ogni modalità sensoriale comporta un tempo di risposta diversa.

Oltre ai fattori illustrati, la tipo di stimolo per elaborare anche influenzare il nostro tempo di risposta:

  • Semplice : Non c'è una sola risposta a un singolo stimolo . Ad esempio, premere la barra spaziatrice quando appare sullo schermo del computer qualsiasi parola
  • Scelta . Ci sono diverse risposte a stimoli diversi. Ad esempio, premendo i tasti freccia sinistra se una parola appare in inglese e premere i tasti freccia destra se viene visualizzata una parola in castigliano
  • Selezione . Ci sono diversi stimoli, ma resta che rispondere ad una di esse. Ad esempio, premere la barra spaziatrice quando una parola appare solo in castigliano. Se appare in inglese, non toccare alcun tasto.

Perché è così importante il tempo di reazione e come influenza la nostra vita? Un buon tempo di risposta ci permette di essere agile ed efficace nel rispondere a stimoli e situazioni. In una conversazione durante la guida uno sport ... Un tempo di risposta adeguata ci porta benefici, ma hanno bisogno di elaborare correttamente le informazioni: Se chiediamo una domanda in un'intervista, cosa ci si aspetta è di rispondere presto e bene. In altri esempi, come imprevisto in auto o una buona prestazione in uno sport, che si verifica nello stesso modo: non solo farlo in fretta, o meglio per farlo bene; Deve essere fatto in entrambi i modi simultaneamente. Per fortuna, il tempo di risposta è qualcosa che si può allenare e migliorare.

Esempi di tempo di risposta

  • Se stiamo guidando in macchina e improvvisamente abbiamo attraversare un pedone, il tempo da cui percepiamo il pedone, abbiamo deciso che dobbiamo colpire i freni ed eseguire l'azione, sarebbe il tempo di reazione . Questa abilità cognitive può salvare molti incidenti.
  • In un incontro di pugilato o una partita di calcio è essenziale per rilevare i movimenti del rivale, sapendo che cosa ha intenzione di fare e di reagire più rapidamente e accuratamente possibile. Un buon tempo di risposta sarà la chiave per il risultato ottenuto.
  • Sei in un edificio e improvvisamente rilevare incendi. Il tempo di risposta sarebbe quello che ti fa andare per l'estintore più vicino, una volta che è stato rilevato il fuoco.
  • Un bambino è in classe di educazione fisica e devono iniziare a correre non appena il professore segnale. Il tempo necessario per avviare l'esecuzione dal momento che l'insegnante dà il segnale sarebbe il tempo di risposta.
  • Quando una guardia rileva attività sospette, il tempo necessario per reagire può essere cruciale per il successo della vostra intervento. Se rilevato, ad esempio, un furto, il tempo di reazione rimanda al tempo dai furti percepito fino a quando inizia l'inseguimento.

Patologie e disturbi associati al tempo di risposta

Qualsiasi tipo di disturbo che comporta problemi di percezione, elaborazione delle informazioni o dei motori, influenzerà il tempo di reazione. Questo è il motivo per cui il tempo di risposta è molto sensibile ai cambiamenti capacità cognitiva . Ad esempio, problemi di vista o dell'udito, come ad esempio cecità o sorditá, può portare a problemi dal coinvolgimento della percezione e di conseguenza nel tempo di risposta. Le persone con bradipsichiia o demenze Alzheimer, il, possono avere una velocità di elaborazione ridotta, causando un tempo di reazione più ritardato. Invece, persone impulsive o con ADHD possono aver influenzato la lavorazione e quindi il tempo di risposta. Per quanto riguarda il tempo di esecuzione della risposta, le persone con acinesia o bradicinesia (come nei pazienti con Parkinson), o problemi motori, come emiparesi o come la paralisi, possono anche avere problemi a quando dare una risposta motoria. In generale, in qualsiasi malattia neurodegenerativa come il morbo di Alzheimer, il Parkinson, la sclerosi multipla o corea di Huntington , ci sarà un coinvolgimento del tempo di reazione da danni al cervello derivanti da malattia. Infine, problemi cerebrali causati da trauma cranico o ictus possono colpire anche uno qualsiasi di questi tre processi, con conseguenze sul tempo di risposta.

In particolare, uno dei disturbi che possono interessare più la velocità con cui il trattamento dei dati è il danno assonale diffuso (DAD). Di solito, quando il cervello subisce un trauma cranico (posso venire come un colpo alla testa o un arresto improvviso con la macchina, per esempio), le connessioni possono essere danneggiati. Il movimento che si verifica nel cervello si traduce in rottura o torsione di assoni (parte del neurone che ti permette di contattare altri neuroni, la materia bianca del cervello). Questo danno assoni si verifica in una particolare area del cervello, ma assoni lungo l'intero cervello sono danneggiate, causando danni diffusi. Ciò si traduce in un rallentamento della lavorazione e quindi un tempo di risposta più lenta. Purtroppo è abbastanza comune e spesso comporta una prognosi infausta.

D'altra parte, il tempo di reazione può essere modificato non solo da danni cerebrali, ma ci sono varie circostanze della vita quotidiana che possono abbassare la qualità di questa capacità cognitive. Il sonno, umore, ansia, o, in generale, la mancanza di attenzione, possono alterare i tempi di reazione. A differenza di altri fattori, recuperare da queste circostanze è molto più facile e veloce.

Come misurate e valutare il tempo di risposta?

Il tempo di risposta è presente nella maggior parte delle attività dei nostri giorni. Possiamo correttamente interagire con il nostro ambiente e reagire a eventi imprevisti intorno a noi è direttamente dipendente dal nostro tempo di risposta. Quindi, valutare il nostro tempo di risposta e conoscere il loro stato può essere utile in diversi ambiti della vita: in ambienti scolastici (ci permetterà di sapere se un bambino ha problemi a problemi di percezione, di elaborazione o di movimento, con difficoltà scolastiche coinvolte) nei campi medici (per rilevare problemi minori nei pazienti nei campi percettivi, di elaborazione o motori) o campi professionali (che permette di sapere qualilavoratori sono meglio preparati per determinate attività di agire rapidamente in determinate circostanze) .

È' possibile valutare efficacemente e affidabilmente diverse funzioni cognitive, come il tempo di reazione, attraverso un piena valutazione neuropsicologica . Il test che CogniFit offre per la misurazione del tempo di reazione si basa sui test classici di NEPSY, Variables of Attention (TOVA), Continuous Performance Test (CPT), est of Memory Malingering (TOMM) e Visual Organisation Task (VOT) . Oltre a misurare il tempo di risposta, anche essi misurano la memoria, la scansione visiva, coordinazione occhio-mano, l'inibizione, l'aggiornamento, la denominazione, la percezione visiva, la memoria contestuale, il riconoscimento, la focalizzazione e la percezione dello spazio.

  • Test di Indagine REST-COM: gli oggetti appaiono per un breve periodo. Quindi è necessario selezionare la parola corretta con le immagini presentate, il più rapidamente possibile.
  • Test di Decodifica VIPER-NAM: immagini di oggetti appaiono sullo schermo per un breve periodo di tempo e scompaiono . Allora quattro lettere appaiono, e solo una corrisponde con la prima lettera del nome dell'oggetto, che sta per la lettera obiettivo. Bisogna portarlo a termine nel minor tempo possibile.
  • Test di Riconoscimento WOM-REST : tre oggetti di uso comune vengono visualizzati sullo schermo. In primo luogo dobbiamo ricordare l'ordine di presentazione dei tre oggetti il ​​più velocemente possibile. Successivamente,appaiono quattro serie di tre oggetti diversi da quelli presentati e bisognerá rilevare la sequenza di apertura.
  • Test di Risoluzione REST-SPER: numerosi stimoli appaiono sullo schermo in movimento. Dovremo cliccare sugli stimoliobiettivo nel minor tempo possibile, ma evitando di cliccare su stimoli intrusi.
  • Test di Velocitá REST-HECOOR : Viene visualizzato un quadrato blu sullo schermo. Dovremo premere il più velocemente la posizione all'interno del quadrato . Più volte si preme il pulsante nel tempo a disposizione, imigliori risultati si ottengono.
  • Test di Elaborazione REST-INH: In questo compito, appariranno sullo schermo due blocchi con numeri e forme. Inizialmente bisognerá fare attenzione alla dimensione della forma e indica il piú alto. Poi dobbiamo fare attenzione al blocco contenente i numeri più alti.

Come reabilitare o migliorare il tempo di risposta?

Il tempo di risposta può essere allenato e migliorato, come le altre abilità cognitive. In CogniFit ti offriamo la possibilità di allenarlo in modo professionale. La riabilitazione del tempo di risposta si basa sulla plasticità cerebrale. CogniFit offre una batteria di esercizi progettati per riabilitare i problemi del tempo di risposta e di altre funzioni cognitive. Il cervello e le sue connessioni neurali si rafforzano con l'utilizzo delle funzioni che da questi dipendono. Pertanto, quanto più alleniamo il tempo di risposta, più si rafforzano le connessioni cerebrali delle strutture conivolte. Così, quando abbiamo bisogno di usare il nostro tempo di reazione, le connessioni sono più veloci e più efficienti, migliorando la nostra capacità.

squadra CogniFit è costituito da un team di professionisti specializzati nello studio dei processi di plasticità sinaptica e neurogenesi. Questo ha permesso la creazione programma di stimolazione cognitiva personalizzato per le esigenze di ogni utente. Questo programma inizia con una valutazione accurata dei tempi di risposta e di altre funzioni cognitive di base. Sulla base dei risultati della valutazione, programma di stimolazione cognitiva CogniFit offre automatizzato personalizzato formazione cognitiva per rafforzare il tempo di risposta e di altre funzioni cognitive ritenuto necessario in base alla valutazione.

la coerenza e una allenamento adeguato sono essenziali per migliorare i tempi di risposta. CogniFit ha strumenti di valutazione e di riabilitazione per ottimizzare questa funzione cognitiva. Per una corretta stimolazione sono necessari15 minuti al giorno, due o tre giorni alla settimana .

È possibile accedere al programma CogniFit stimolazione cognitiva attraverso Internet. Una varietà di attività interattive come giochi divertenti per la mente, che puó essere fatta da computer. Alla fine di ogni sessione, CogniFit visualizzerá un dettagliato progresso graficodello stato cognitivo.

Inserisci il tuo indirizzo email